Your tttt tag line here.

Prestazioni...

L’ecografia prostatica trans-rettale: cos’è? a cosa serve?

“...E’ la TAC della prostata!” : è questa la frase che uso di solito per rendre al paziente, in una battuta, l’idea dell’efficacia di questo esame per la diagnostica prostatica.

E’ una ecografia endocavitaria, che si effettua, cioè, dall’interno del corpo, con una sonda ecografica appositamente conformata, introdotta nel retto in modo indolore, in stretta contiguità con la ghiandola prostatica (vedi fig. a lato). La prostata, infatti, è “utilmente” posizionata proprio davanti alla parete anteriore di questo tratto di intestino. La particolare vicinanza che si riesce ad ottenere fra la sonda ecografica e la prostata  rende possibile un'ottimale visualizzazione delle sue due componenti fondamentali: la porzione interna, dove si sviluppa l'ipertrofia prostatica benigna e la porzione esterna, dove usualmente originano i tumori, che appaiono, generalmente, come zone  più scure (ipoecogene).      E' inoltre possibile il calcolo del volume prostatico e la stima del peso della ghiandola, parametri importanti per la scelta della terapia chirurgica dell’ipertofia prostatica. Così come il color Doppler consente il rilievo delle alterazioni di vascolarizzazione nelle malattie infiammatorie e tumorali.  Infine, l’ecografia T.R. è sicuramente utile anche per la diagnostica di altre patologie prostatiche quali le prostatiti, le cisti prostatiche, ecc. così come nella diagnostica della patologie delle vescicole seminali, anch’esse ben visualizzabili.

Ma l’utilità di questo esame non si esaurisce nell’ottenere immagini, raggiungendo forse il suo migliore risultato nella biopsia ecoguidata per via trans-rettale.

NB: L'esame, preceduto dall'esplorazione rettale della prostata, come ho detto non è doloroso. Per comprensibili motivi tecnici è preferibile che l'ampolla rettale sia libera da feci e a tale scopo, soprattutto nei soggetti stitici, è consigliabile una preparazione adeguata con un microclisma qualche ora prima dell’esame.

Urologia centoxcento

“Pillole di Urologia ed Andrologia…” a cura del dott. E. Vece